CHILDREN MONITOR

Rimani aggiornato su orari e ritardi. Controlla in tempo reale il tragitto dell’autobus

INFORMATIVA PRIVACY

APP CHILDREN MONITOR

 

La presente informativa attiene al trattamento dei dati personali effettuato da Centro Pluriservizi S.p.A., in qualità di Titolare del Trattamento, con sede legale in Terranuova Bracciolini (AR), Strada Poggilupi n. 353 , P.IVA. 01288290511, centropluriservizispa@lamiapec.it (di seguito, “Centro Pluriservizi”) effettuato per tramite dell’applicazione Children Monitor (di seguito, “App” o “Children Monitor”). L’informativa è stata redatta in conformità con il Regolamento UE/679/2016 (di seguito, “GDPR”), il Codice Privacy così come aggiornato dal D. lgs. n. 101/2018, nonché con le Linee Guida e le Opinioni predisposte dall’European Data Protection Board, già WP29, e dall’Autorità Garante italiana.

 

PREMESSO CHE

A.   Centro Pluriservizi è un’azienda pubblica partecipata dal Comune di Terranuova Bracciolini, Loro Ciuffena, Laterina, Castelfranco Pian di Sco’, Montevarchi, San Giovanni Valdarno e Castiglion Fibocchi

B.   Centro Pluriservizi ha sviluppato Children Monitor al fine di permettere a genitori e/o tutori (di seguito, congiuntamente, “Tutori”) di un gruppo di soggetti minori di 14 anni (di seguito, “Minori”), di essere aggiornati sugli spostamenti dello Scuolabus che quotidianamente trasporta i Minori da casa a scuola e viceversa, grazie ad un’innovativa tecnologia bluetooth;

C.    Per il corretto funzionamento dell’App, Centro Pluriservizi tratterà i Dati Personali dei Tutori e dei Minori;

D.   Data l’età dei Minori, inferiore a 14 anni, i Tutori dovranno acconsentire anche al trattamento dei Dati Personali dei Minori effettuato per tramite dell’App;

E.    Con la presente informativa è intenzione di Centro Pluriservizi illustrare ai Tutori la tipologia e le finalità del trattamento dei Dati Personali eseguito per tramite dell’App. 

 

Tutto ciò premesso e considerato, Centro Pluriservizi S.p.A.

RILASCIA LA SEGUENTE INFORMATIVA PRIVACY

 

 

1.   PREMESSE E DEFINIZIONI

Le premesse e le definizioni costituiscono parte integrante della presente informativa (di seguito, “Informativa”).

I termini di seguito descritti manterranno il medesimo significato all’interno dell’Informativa indipendentemente dal loro utilizzo nella forma singolare o plurale:

«App»: ai sensi del Progetto, indica l’applicazione sviluppata da Centro Pluriservizi per permettere ai Tutori di verificare gli spostamenti dello Scuolabus. Ogni Tutore avrà accesso, tramite specifiche credenziali, ad un’area riservata, dovrà sarà possibile consultare l’anagrafica dei Minori registrati dallo specifico Tutore, le fermate di salita e discesa, i contatti del conducente e il Beacon Bluetooth collegato al Minore. Tramite l’App sarà possibile monitorare i dati inviati dal Beacon indossato dai Minori.

«Beacon Bluetooth» o «Beacon»: si intende la tecnologia beacon basata sul bluetooth,  la quale consente ai dispositivi bluetooth di trasmettere e ricevere piccoli messaggi entro brevi distanze. In particolare, il Beacon consentirà di trasmettere la posizione dei Minori presenti sullo Scuolabus.

«Children Monitor»: si intende la piattaforma per il monitoraggio del tragitto da casa a scuola dei Minori, tramite la tecnologia Bluetooth installata sullo Scuolabus che invierà la posizione del veicolo ai Tutori tramite l’App. Per ogni Minore ci sarà, inoltre, un Beacon consistente in un braccialetto o portachiavi in grado di monitorarne la posizione sullo Scuolabus, nonché l’orario di salita e discesa dei Minori e il tragitto. Il Beacon, inoltre, invierà un messaggio a ciascun Tutore contenente tali informazioni.

«Dato Personale»: si intende qualsiasi informazione riguardante una persona fisica identificata o identificabile («Interessato»). Si considera identificabile la persona fisica che può essere identificata, direttamente o indirettamente, con particolare riferimento a un identificativo come il nome, un numero di identificazione, dati relativi all'ubicazione, un identificativo online o a uno o più elementi caratteristici della sua identità fisica, fisiologica, genetica, psichica, economica, culturale o sociale. I dati personali sottoposti a Pseudonimizzazione, i quali potrebbero essere attribuiti a una persona fisica mediante l'utilizzo di ulteriori informazioni, dovrebbero essere considerati Dati Personali.

«Minori»: ai sensi dell’Informativa, si intendono gli Interessati di età inferiore a 14 anni registrati dai Tutori sull’App.

«Pseudonimizzazione»: si intende il trattamento dei Dati Personali in modo tale che i Dati Personali non possano più essere attribuiti a un interessato specifico senza l'utilizzo di informazioni aggiuntive, a condizione che tali informazioni aggiuntive siano conservate separatamente e soggette a misure tecniche e organizzative intese a garantire che tali Dati Personali non siano attribuiti a una persona fisica identificata o identificabile.

«Responsabile del trattamento»: si intende la persona fisica o giuridica che tratta Dati Personali per conto del Titolare del trattamento.

«Scuolabus»: ai sensi del Progetto, si intende l’autovettura gestita dalla società Centro Pluriservizi S.p.A per il servizio di trasporto dei Minori da casa a scuola.

«Titolare del trattamento»: si intende la persona fisica o giuridica che, singolarmente o insieme ad altri, determina le finalità e i mezzi del trattamento di Dati Personali.

«Trattamento»: si intende qualsiasi operazione o insieme di operazioni, compiute con o senza l'ausilio di processi automatizzati e applicate a Dati Personali o insiemi di Dati Personali, come la raccolta, la registrazione, l'organizzazione, la strutturazione, la conservazione, l'adattamento o la modifica, l'estrazione, la consultazione, l'uso, la comunicazione mediante trasmissione, diffusione o qualsiasi altra forma di messa a disposizione, il raffronto o l'interconnessione, la limitazione, la cancellazione o la distruzione.

«Tutori»: ai sensi dell’Informativa, si intendono i soggetti esercenti la potestà genitoriale o tutoria nei confronti dei Minori. Data l’età inferiore ai 14 anni, i Tutori devono acconsentire al Trattamento dei Dati Personali dei Minori, come da art. 8 GDPR.

 

2.   TITOLARE DEL TRATTAMENTO

Il Titolare del Trattamento è Centro Pluriservizi S.p.A.

Essendo il Titolare stabilito nel territorio italiano, non è stato nominato alcun rappresentante.

 

3.   RESPONSABILI DEL TRATTAMENTO

Per garantire il corretto funzionamento dell’App, il Titolare si avvale della collaborazione di Responsabili del trattamento esterni alla propria struttura, che agiranno unicamente su istruzione di Centro Pluriservizi. Ciascun Responsabile sarà nominato tramite uno specifico atto di nomina, all’interno del quale Centro Pluriservizi indicherà le finalità del Trattamento, ne circoscriverà l’ambito di applicazione e le modalità del trattamento e, infine, richiederà l’adozione di misure di sicurezza adeguate alla protezione dei Dati Personali trattati. I Responsabili riceveranno i Dati Personali degli Interessati e li tratteranno in conformità con quanto stabilito dalla presente Informativa. In particolare, le categorie di soggetti nominati Responsabili includeranno:

·      La società Sintra Consulting S.r.l., la quale gestisce lo sviluppo dell’App;

 

4.   FONTE DA CUI HANNO ORIGINE I DATI PERSONALI

Saranno trattati solo i Dati forniti in conformità con l’Informativa, nonché i Dati Personali eventualmente inseriti dai Tutori all’interno dell’App e necessari per il corretto funzionamento dell’App. Non saranno trattati Dati Personali provenienti da fonti accessibili al pubblico, né dati particolari, quali dati genetici o biometrici.

 

Centro Pluriservizi tratterà i seguenti Dati Personali:

·      Indirizzo di residenza/domicilio del Minore;

·      Indirizzo dell’istituto scolastico del Minore;

·      Dati anagrafici del Minore;

·      Numero di telefono del Tutore;

·      Nome del conducente

·      Numero di telefono del conducente

 

5.   FINALITÀ E BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO

I Dati Personali dei Minori saranno trattati per le seguenti finalità:

i)    Finalità contrattuali.

In questo caso costituisce base giuridica la necessità di procedere al Trattamento al fine dell’esecuzione del Contratto.

ii)  Per finalità connesse a relativi obblighi di legge, qualora sia stato effettuato un trattamento per le finalità di cui alla lettera a).

Costituisce, in questo caso, base giuridica l’obbligo legale del Titolare di trattare tali Dati Personali in conformità alla normativa nazionale applicabile.

 

Nello specifico, il Trattamento dei Dati Personali è necessario al fine di consentire ai Tutori l’utilizzo dell’App e delle ulteriori tecnologie legate a Children Monitor, permettendo a Centro Pluriservizi di verificarne il corretto funzionamento. I Dati Personali dei Minori e dei Tutori non saranno trattati per nessuna finalità ulteriore oltre quella contrattuale, rimanendo, dunque, escluse finalità statistiche o di profilazione.

 

6.   MODALITÀ DI ESPRESSIONE DEL CONSENSO E MANCATO CONSENSO

Il consenso al Trattamento dei Dati Personali dei Minori e dei Tutori sarà espresso tramite l’accettazione dell’Informativa da parte dei Tutori. Il consenso al Trattamento dei Dati Personali è facoltativo, ma propedeutico al corretto funzionamento di Children Monitor. Di conseguenza, il mancato consenso impedirà ai Tutori di utilizzare l’App.

 

7.   MODALITÀ DEL TRATTAMENTO

Il Trattamento dei Dati Personali effettuato come descritto dall’Informativa, avrà durata pari allo stesso. Il Trattamento avverrà mediante strumenti cartacei, logiche automatizzate ed utilizzo di software gestionali di tipo CRM che consentiranno di gestire al meglio l’adempimento delle obbligazioni contrattuali. I Dati Personali saranno memorizzati tramite database crittografato e l’accesso alle banche dati e agli applicativi, nonché il Trattamento dei dati, è regolamentato in conformità a quanto stabilito nell’art. 8 dell’Informativa, nonché secondo disciplinare interno e documento di sicurezza.

8.   MISURE DI SICUREZZA

Al fine di garantire la tutela dei Dati Personali oggetto di Trattamento e dei diritti

dell’Interessato, il Titolare metterà in atto misure tecniche e organizzative adeguate in modo tale che il Trattamento soddisfi i requisiti di Legge e imporrà le medesime misure tecniche e organizzative anche ai Responsabili del trattamento. Tali misure garantiscono, tenuto conto delle attuali conoscenze in materia e dei costi di attuazione, nonché della natura, dell’oggetto, del contesto e delle finalità del Trattamento, come anche del rischio di probabilità e gravità per i diritti e le libertà degli Interessati, un livello di sicurezza adeguato rispetto ai rischi presentati dal Trattamento e alla natura dei Dati da proteggere. Nel valutare l’adeguatezza del livello di sicurezza, Centro Pluriservizi terrà conto, in particolar modo, dei rischi presentati dal Trattamento, derivanti, in particolare, dalla distruzione, dalla perdita, dalla modifica, dalla divulgazione non autorizzata o dall’accesso, in modo accidentale o illegale, ai Dati Personali trasmessi, conservati o comunque trattati.

Centro Pluriservizi, ove possibile, adotterà misure tecniche e organizzative adeguate a garantire:

·      La Pseudonimizzazione e la cifratura dei Dati Personali;

·      Una procedura per testare, verificare e valutare regolarmente l’efficacia delle misure tecniche e organizzative al fine di garantire la sicurezza del Trattamento;

·      L’utilizzo di connessioni protette;

·      Una procedura di recupero password;

·      Esecuzione regolare del backup;

·      La possibilità di inserire un blocco temporaneo o definitivo, quest’ultimo equivalente alla cancellazione dall’App;

·      Una sistema in grado di valutare la veridicità del segnale inviato dai Beacon;

 

 

9.      DIRITTI

a.    Diritto di opposizione – Art. 21 GDPR

I Tutori hanno il diritto di opporsi in qualsiasi momento, per motivi connessi alla propria situazione particolare, al trattamento dei Dati Personali che li riguardano, o che riguardano i Minori, ai sensi dell’articolo 6, paragrafo 1, lettere e) o f) del GDPR. Il Titolare si astiene dal trattare ulteriormente i Dati Personali salvo che egli dimostri l’esistenza di motivi legittimi cogenti per procedere al Trattamento che prevalgono sugli interessi, sui diritti e sulle libertà degli Interessati oppure per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.

b.   Diritto di accesso – Art. 15 GDPR

I Tutori hanno il diritto di ottenere dal Titolare la conferma che sia o meno in corso un Trattamento di Dati Personali che li riguardano, o che riguardino i Minori, e, in tal caso, di ottenere l’accesso ai Dati Personali ed a specifiche informazioni, tra cui le finalità del Trattamento e le categorie dei Dati Personali trattati.

c.    Diritto di rettifica – Art. 16 GDPR

I Tutori hanno il diritto di ottenere dal Titolare la rettifica dei Dati Personali inesatti che li riguardano o che riguardino i Minori, senza ingiustificato ritardo. I Tutori hanno, inoltre, il diritto di ottenere l’integrazione dei Dati Personali incompleti, anche fornendo una dichiarazione integrativa.

d.   Diritto di cancellazione – Art. 17 GDPR

I Tutori hanno il diritto di ottenere dal Titolare la cancellazione dei Dati Personali che li riguardano, o riguardanti i Minori, senza ingiustificato ritardo e il Titolare ha l’obbligo di cancellare senza ingiustificato ritardo tali Dati Personali, se sussistono i motivi definiti dall’art. 17 GDPR, tra cui, a titolo esemplificativo, l’inesistenza di qualsivoglia motivo legittimo che prevalga sulla cancellazione dei dati.

e.    Diritto di limitazione del trattamento – Art. 18 GDPR

Il Tutore ha il diritto di ottenere dal Titolare la limitazione del trattamento, quando ricorrano le condizioni di cui all’art. 18 GDPR.

f.     Diritto alla portabilità dei dati – Art. 20 GDPR

I Tutori hanno il diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, i Dati Personali che li riguardano, o che riguardano i Minori, forniti al Titolare ed ha il diritto di trasmettere tali dati a un altro titolare senza impedimenti da parte del Titolare nei casi ed alle condizioni specificate dall’art. 20 del GDPR.

 

10. ESERCIZIO DEI DIRITTI

Le istanze di esercizio dei diritti indicati nella presente Informativa dovranno essere indirizzate direttamente al Titolare all’indirizzo PEC centropluriservizispa@lamiapec.it. In alternativa, è possibile esercitare i propri diritti inviando relativa comunicazione mediante una raccomandata A/R al seguente indirizzo: Terranuova Bracciolini (AR), Strada Poggilupi n. 353.

 

11. ACCESSIBILITÀ DELL’INFORMATIVA

L’informativa è accessibile nella sezione Privacy Policy dell’App, nonché presso gli indirizzi del Titolare di cui al paragrafo 10). Se espressamente richiesto, le informazioni possono essere altresì fornite oralmente, purché sia comprovata l’identità del richiedente, mediante una richiesta telefonica rivolta agli indirizzi del Titolare.

 

 

 

Gli utilizzatori dell’app in quanto tali hanno accettato questa informativa.